Arredamento nel Nord Italia: le collezioni Comprex stupiscono ancora!

Comprex-LogoIn questo articolo ho deciso di affrontare un argomento che interessa più o meno tutti quanti: l’arredamento. Chi di voi non ha mai avuto bisogno di entrare in un negozio di arredi per cercare qualche mobile per la propria abitazione alzi la mano! Tutti, prima o poi, si ritrovano a dover cercare dei mobili che siano adatti alla propria casa e spesso risulta piuttosto difficile trovare un’azienda che possa garantire una certa qualità e soprattutto una varietà di proposte, che possano adattarsi ai vari gusti e alle esigenze della clientela.

Senza dover andare troppo lontano, in Italia esistono aziende che in questo settore sono davvero molto valide e vantano una grande esperienza: una di queste in particolare mi ha colpito per la sua storia e ho deciso di approfondire per cercare di capire quanto effettivamente abbia superato il periodo di crisi che si è trovata a dover affrontare, forse nel momento peggiore per l’economia italiana. Sto parlando dell’azienda di arredamento Comprex: questa realtà del Nord Est Italia ha attraversato un periodo davvero poco fortunato, in seguito all’uscita dalla dirigenza di uno dei soci. Questo evento ha infatti messo in crisi gli equilibri interni, tanto da portare l’azienda a dover chiudere perché non era più in grado di sostenere le ingenti spese in seguito alla liquidazione del socio. Il fatto però sorprendente è che in seguito al concordato Comprex tutto è tornato come prima e oggi quest’azienda sembra aver ritrovato quell’equilibrio che l’aveva sempre contraddistinta!

Dal punto di vista della qualità degli arredi nulla da dire, mai: la Comprex si è sempre dimostrata un’azienda solida e con un’esperienza alle spalle che le ha sempre consentito di offrire prodotti di qualità in grado di accontentare ogni tipo di esigenza. Certo è che dopo il concordato Comprex le cose sono migliorate: gli sforzi fatti dall’azienda per ristabilire le dinamiche di un tempo hanno ottenuto i loro frutti e sono riusciti addirittura a portare risultati che hanno superato le aspettative!

Ho avuto modo di vedere lo stand espositivo della Comprex in occasione dell’ExpoCasa 2015 di Torino e devo dire che non c’è nulla che non vada in quest’azienda, come sempre un punto di riferimento più che valido nel panorama del Nord Est Italia!